giovedì 9 dicembre 2010

TV digitale terrestre: nuove opportunità per la divulgazione scientifica?

Non seguo la TV da anni ma in questi giorni mi è capitato di vederla un po' di più per il passaggio definitivo dal segnale analogico al digitale terrestre nella mia regione. Avendo acquistato nuovi televisori digitali per i miei genitori, sono rimasto colpito dalla qualità delle immagini e quantità di nuovi canali. Se la mia sorpresa ti sembra eccessiva, considera che ho iniziato a vedere la TV con apparecchi a transistor in bianco e nero.

Mi chiedo se questa nuova televisione offra nuove opportunità per la divulgazione scientifica di argomenti con un forte impatto visivo, come l'astronomia e lo spazio. Conosci canali che offrono programmi di divulgazione di qualità?

1 commento:

  1. ciao!
    Per ora (spero di essere semntito presto) la divulgazione scientifica la trovi al 99% su Sky. Sul digitale terrestre ci sono alcuni programmi notevoli, ma devi "corrergli dietro"!
    Viceversa, gli stessi programmi possono essere visionati ad esempio dal sito della Rai, dove si trova bene o male tutto il materiale che passa in TV (Rai, ovviamente). Lo so che non è la stessa cosa, ma quando avevo Sky (maledetta padella guasta!!!) usare l'EPG* era una gran comodità, mentre oggi l'EPG del digitale terrestre è uno strazio (quando c'è...) e non riesco a beccare i programmi quando mi fa comodo!!!



    *Electronic Program Guide, la guida elettronica che mostra i programmi dei vari canali nelle ore (a volte giorni) successivi

    RispondiElimina

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.