domenica 16 novembre 2008

Il canale ufficiale YouTube dell'ESA

L'Agenzia Spaziale Europea (ESA) ha annunciato un canale YouTube per sfruttare più estesamente gli strumenti di social media. È parte di una strategia di comunicazione per dare un volto più umano al lavoro dell'agenzia coinvolgendo il pubblico con la vasta produzione multimediale ESA.

Il canale ESA è stato lanciato il 7 novembre 2008 e annunciato l'11 novembre. Un mese prima, il 10 ottobre, avevo notato che i contenuti video stavano confluendo in un unico canale ESA creato tre anni fa.

Sorprendentemente la pagina web dell'annuncio non ha un link al nuovo canale, il cui indirizzo non viene nemmeno citato. Per trovarlo bisogna cliccare un'illustrazione che conduce alla pagina delle illustrazioni in cui il link, non cliccabile, è riportato come didascalia. Strumenti avanzati ed errori di base.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.