sabato 29 novembre 2008

Spacehack: progetti di citizen science sullo spazio

Spacehack, "a directory of ways to participate in space exploration" è un nuovo sito che elenca progetti di citizen science sullo spazio e l'astronomia, come il noto Galaxy Zoo. Sono iniziative che danno al pubblico l'opportunità di collaborare ad attività di raccolta e analisi dei dati per progetti di ricerca scientifica.

Spacehack è curato da Ariel Waldman, che è stata consulente NASA sui blog e i social media. La presentazione del sito spiega che è ispirato alla legge di finanziamento NASA Authorization Act of 2008, che nella sezione 408 "Participatory Exploration" incoraggia il coinvolgimento pubblico (l'enfasi è mia):
The plan shall identify opportunities to leverage technologies in NASA’s Constellation systems that deliver a rich, multi-media experience to the public, and that facilitate participation by the public, the private sector, nongovernmental organizations, and international partners.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.