martedì 5 gennaio 2010

Come organizzare un tweetup scientifico efficace

David Rosen racconta la sua esperienza al NASA Tweetup per il lancio della missione Shuttle STS-129 nel novembre 2009 (segnalato da @bnjacobs). Rosen, che oltre a essere appassionato di spazio lavora nel campo delle pubbliche relazioni, trae alcune lezioni per organizzare eventi altrettanto efficaci.

Il NASA Tweetup è un incontro svoltosi al Kennedy Space Center a cui hanno partecipato 100 utenti Twitter appassionati di spazio, ai quali la NASA ha concesso credenziali stampa per assistere al lancio di STS-129. I consigli di Rosen sono importanti per gli istituti scientifici che organizzano eventi per un pubblico bene informato, motivato e attivo online.

Rosen osserva che gli argomenti discussi nel tweetup non sarebbero stati considerati notizie dal giornalismo tradizionale, ma hanno grande interesse per gli appassionati. La fruzione di contenuti online favorisce l'interesse per l'ordinario.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.