domenica 27 dicembre 2009

Avventure Planetarie compie 3 anni

Tre anni fa, il 27 dicembre 2006, iniziai a scrivere Avventure Planetarie. Lo ricordo perché, dopo oltre 470 post, continuo a occuparmi regolarmente del blog.

In questa avventura ho affrontato la sfida principale che gli scienziati incontrano raccontando il lavoro della ricerca con lo strumento del blogging: mantenere la continuità dopo l'entusiasmo iniziale.

In questi anni ci sono stati interessanti e promettenti blog di divulgazione scientifica che mi sarebbe piaciuto seguire, ma che si sono fermati.

6 commenti:

  1. Tanti calorosi auguri!
    Continua così, te lo auguriamo!

    I tuoi precisi e importanti stimoli sono importanti per chi cerca sul web informazioni di primo livello sulla scienza dello spazio e non solo! E' vero che molti blog scientifici si sono arenati... ma noi speriamo tutti insieme di fare un grande gruppo di blog e persone che offrono una comunicazione puntuale e precisa su quello che avviene nella scienza e nel mondo.

    Buon lavoro Paolo!

    RispondiElimina
  2. Grazie Claudio, Gravità Zero è uno dei blog che seguo con piacere da tempo, e che rimane sempre attivo.

    RispondiElimina
  3. Congratulazioni!!!

    Semi-OT: ci sarebbe un modo per condividere con noi i tuoi vari feed scientifici (e magari no) che segui?

    RispondiElimina
  4. Complimenti per il bel traguardo raggiunto! Tanti auguri, Sergio

    RispondiElimina
  5. Caro avventuriero planetario,

    buon ultimo arrivo anch'io a farti i complimenti per la costanza nel tempo e la qualità dei post, sia per contenuti che per stimoli.

    Buon 2010, l'anno del Contatto!

    Saluti, Andrea

    RispondiElimina

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.