mercoledì 27 aprile 2011

Il contraddittorio non è necessario per parlare di pseudoscienze

Il Bad Astronomer Phil Plait riferisce di un servizio sull'omeopatia del programma Today Tonight trasmesso da una TV australiana. Il programma ha intervistato diversi noti scettici dando poco spazio ai sostenitori dell'omeopatia. Plait ne è giustamente soddisfatto:
I'm glad they didn’t make the report "balanced" by giving a lot of time to promoters of homeopathy; that's not balance any more than giving time to someone who believes in storks delivering babies in a segment about infant health care.
Parlando di pseudoscienze, ricercare il contraddittorio e l'equilibrio dei tempi e dell'attenzione fra opinioni opposte non garantisce neutralità perché le scienze e le pseudoscienze non sono visioni del mondo confrontabili, conciliabili o compatibili.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.