martedì 20 novembre 2007

Le ragioni del successo di Astronauticon 2, una manifestazione scientifica di nicchia

Umberto Guidoni e Marco Zambianchi ad Astronauticon 2Sono stato ad Astronauticon 2, il secondo incontro nazionale degli appassionati di spazio di Forumastronautico.it (Montecatini, 17 novembre 2007). La manifestazione ha avuto un successo inaspettato, con una cinquantina di partecipanti rispetto a una dozzina della prima edizione nel 2006, e giudizi positivi. Alcuni racconti, commenti e foto dei presenti:
Astronauticon 2 ha avuto successo nonostante il tema di nicchia e la sede in una località di provincia. Ecco alcune possibili ragioni:
  • presenza di un ospite prestigioso e disponibile come l'astronauta Umberto Guidoni
  • sostegno di una comunità online attiva e vivace
  • contatti sistematici con i media da parte di organizzatori infaticabili, come Biancamaria Bassetti e Massimo Martini che hanno segnalato l'evento a giornali e televisioni locali, siti web, riviste di settore e istituzioni
  • atmosfera cordiale
  • occasioni di socializzazione come pranzi, cene e pause dei lavori
  • spazio espositivo per stimolare discussioni tecniche e scambi di informazioni
Soddisfazione anche per l'asta di beneficenza di materiale astronautico, di cui sono stato il banditore. I 362 € raccolti saranno interamente devoluti a favore di Or.S.A., l'Organizzazione Sindrome di Angelman.

Foto: l'astronauta Umberto Guidoni, ospite di Astronauticon 2, a pranzo con i partecipanti alla manifestazione. Alla sua destra Marco Zambianchi, il fondatore di Forumastronautico.it (Foto di Paolo Amoroso)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.