giovedì 8 novembre 2007

Science center britannici in crisi finanziaria

Alcuni science center britannici rischiano di chiudere per mancanza di fondi (segnalato do Modus vivendi blog). Dopo i finanziamenti iniziali, gli istituti hanno avuto difficoltà a sostentarsi autonomamente con i propri incassi.

Non è chiaro se la crisi sia dovuta alla mancata individuazione di fonti di finanziamento adeguate o all'efficacia del modello di comunicazione dei science center.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.