lunedì 26 gennaio 2009

Su Facebook e Unmanned Spaceflight.com le comunità online di appassionati di Marte

Il sito NASA JPL News ha pubblicato un articolo sulle più note comunità online degli appassionati di esplorazione spaziale di Marte, la pagina Mars Rovers di Facebook e Unmanned Spaceflight.com (segnalato da @cosmos4u su Twitter).

Creata dalla studentessa Kari Bean per raccontare agli amici le imprese di Spirit e Oportunity, la pagina Mars Rovers è stata apprezzata e sostenuta dal Principal Investigator della missione Steve Squyres. Ora la pagina ha quasi 1.700 amici in tutto il mondo, un pubblico prevalentemente di non specialisti.

Unmanned Spaceflight.com, con oltre 1.800 utenti, è il più influente forum online di appassionati di esplorazione automatica dello spazio. Doug Ellison lo creò inizialmente per seguire Spirit e Opportunity, ma ha allargato i propri interessi a tutte le missioni scientifiche nel Sistema Solare.

Gli utenti di Unmanned Spaceflight.com sono più esperti e particolarmente abili nell'elaborazione amatoriale di immagini dalle sonde spaziali. Anche gli scienziati e i media si servono dei loro mosaici e animazioni per scopi di divulgazione.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.