sabato 22 agosto 2009

Marte grande come la Luna in cielo il 27 agosto: la bufala arriva anche in Italia

Nel periodo della grande opposizione di Marte del 2003 si diffuse con il passaparola via email la leggenda metropolitana di Marte visibile grande come la Luna in cielo il 27 agosto. Pensavo che fosse un fenomeno limitato ai paesi anglosassoni, ma nell'agosto 2009 è arrivato anche in Italia.

In occasione dell'apertura straordinaria del Museo Astronomico di Brera a Ferragosto 2009, 3 persone mi hanno chiesto informazioni sulla visibilità di Marte il 27 agosto e su eventuali nostre iniziative per osservare il fenomeno.

Quelle persone avevano ricevuto la segnalazione via mail da amici. La posta elettronica sta diventando un veicolo per la condivisione di curiosità scientifiche -- o presunte tali.

6 commenti:

  1. ke fregatura....e io ke avevo già preparato tutto x quella sera.......grazie paolo mi hai risparmiato una grande figura di merda......kekko

    RispondiElimina
  2. Mi dispiace che ciò non sarà possibile e mi consolerò ammirando lo spettacolo che la luna e le stelle ci offrono ogni sera, ormai entrato nel nostro abitudinario e sempre più dimenticato nella consuetudine delle cose e sempre meno apprezzato come il "quadro naturale" senza confini che sia mai stato creato.
    Fabio'74

    RispondiElimina
  3. Marte sarà normale. Però ci sarà la congiunzione Venere-Saturno interessante da osservare... prima dell'alba!

    RispondiElimina
  4. Anonimo 26/08/2009: il 27/08/2009 non ci sarà una congiunzione Venere-Saturno. In questi giorni Saturno non è osservabile perché troppo vicino al Sole in cielo, e si trova a diverse decine di gradi da Venere.

    RispondiElimina
  5. quindi era la luna quella che c'era in cielo il 27 giusto? Non srà marte però vedere comunque la luna rossa è stato bello

    RispondiElimina
  6. Anonimo 26/08/2009: sì, il 27 agosto 2009 la Luna era visibile in cielo.

    RispondiElimina

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.