lunedì 31 agosto 2009

Mike Brown apre al pubblico il peer review di un articolo scientifico

L'astronomo Mike Brown, scopritore del pianeta nano Eris, ha iniziato un esperimento di coinvolgimento pubblico nella ricerca scientifica. Ha invitato a commentare un suo articolo inviato per la pubblicazione ad Astrophysical Journal Letters in cui annuncia la scoperta di nebbia su Titano.

Altri giornali accademici permettono commenti ad articoli sottoposti alla revisione peer review, ma la novità di Brown è che terrà conto dei commenti pubblici allo stesso modo di quelli dei referee del giornale.

Pochi hanno le competenze tecniche per dare contributi utili a Brown, ma il pubblico potrà seguire da vicino il rigoroso processo di verifica di un'idea scientifica.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.