martedì 8 gennaio 2008

aNobii: condividere liste di libri, commentarli e conoscere altri lettori

Libreria di Paolo Amoroso su aNobiiaNobii è un sito di social networking per chi ama i libri (segnalato dal blog Keplero). Permette di condividere liste dei propri libri e di quelli che si desiderano, recensirli, dicsuterli e trovare persone con interessi simili.

Su aNobii una libreria è la lista dei libri di un utente. Vedi per esempio la mia libreria. Persone con interessi comuni si incontrano in un gruppo, che ha una collezione di libri segnalati dai membri e un forum di discussione.

In Italia il gruppo più numeroso è quello sugli imperdibili della narrativa con 2037 membri e 983 libri nella collezione. Ma c'è anche una significativa presenza di gruppi di argomento scientifico come quello sulla fisica e la matematica con 169 membri e 467 titoli, o sulla divulgazione scientifica con 185 membri e 383 libri.

Io ho creato il gruppo -- chi l'avrebbe mai detto? -- sull'astronautica. Se sei appassionato di spazio ti invito a iscriverti.

Sono in corso diversi esperimenti di social networking per la comunicazione scientifica. aNobii è interessante perché, pur nei limiti di un campione autoselezionato, è una finestra sugli interessi culturali del pubblico. Gli autori possono incontrare i propri lettori, gli editori conoscerne i gusti e i divulgatori raccogliere spunti e ispirazione.

Immagine: la libreria di Paolo Amoroso sul sito aNobii (schermata di Paolo Amoroso)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.