sabato 3 febbraio 2007

I bambini fanno domande ma non sanno cos'è una domanda

Toby Click, un conferenziere di planetario, riferisce la sua esperienza con le domande dei bambini piccoli ("pre-K group", scuola materna) in un messaggio alla mailing list Dome-L del 2 febbraio 2007 intitolato "Q&A".

Anche se fanno moltissime domande in contesti diversi, Toby dice che i bambini non conoscono la differenza fra domande e affermazioni. Nelle sue consuete sessioni di domande al termine delle lezioni, dai piccoli visitatori che alzano la mano non arrivano quesiti ma affermazioni su ciò che hanno visto: "la Luna", "Saturno", "Plutone", ecc.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.