martedì 27 febbraio 2007

Il podcast di Forumastronautico.it: parlare di spazio divertendo

Forumastronautico.it ha iniziato a produrre un podcast di cui è disponibile il numero 0 (scarica il file audio in formato MP3). Questo primo numero è dedicato al rischio di collisione con l'asteroide Apophis.

In un esilarante intervento il progettista aerospaziale Archipeppe propone alcune "tecnologie partenopee" per deviare l'asteroide. Archipeppe, al secolo Giuseppe De Chiara, lavora per la società MARS CENTER di Napoli ed è un prolifico autore di accurati disegni di veicoli spaziali.

Forumastronautico.it, creato da Marco Zambianchi, è un giovane ma attivo forum online di discussione sull'astronautica e le tecnologie aerospaziali (immagine: il logo del forum, distribuito con Licenza Creative Commons). È una delle poche risorse di informazione e divulgazione in italiano su questi temi. Fra gli utenti vi sono operatori del settore, esperti aerospaziali e collezionisti.

Il podcast, nato da un'idea di Michael Sacchi e Marco Zambianchi, si propone di commentare con taglio informale e scherzoso notizie di cronaca spaziale, prendendo spunto anche dalle discussioni del forum. È un esperimento per parlare di scienza e tecnologia divertendo. Dopo l'esordio che ha dato un assaggio del colorito umorismo di Archipeppe, i prossimi numeri proporranno un maggiore equilibrio dando più risalto all'informazione.

Di cosa si parlerà nel prossimo podcast? Sarà una sorpresa, sono vincolato al silenzio perché anch'io interverrò nei prossimi numeri.

Secondo la Wikipedia:
Un podcast è un file audio, video o di testo (file pdf), scaricabile automaticamente da un apposito programma, messo a disposizione su Internet per chiunque si abboni ad una trasmissione periodica.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.