mercoledì 27 febbraio 2008

Politiche di accesso online dei giornali accademici di fisica

Sabine Hossenfelder del blog Backreaction ha condotto una piccola indagine informale sulle politiche di accesso online agli articoli dei maggiori editori tradizionali di giornali accademici di fisica. La rassegna, che riguarda le possibilità di accesso libero da parte di utenti senza agevolazioni istituzionali, comprende i siti web di Elsevier, Springer, American Physical Society e società professionali come il britannico Institute of Physics.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.