lunedì 25 febbraio 2008

Matthew Nisbet: il futuro del giornalismo scientifico è online

Matthew Nisbet del blog Framing Science, riflettendo sul meeting 2008 dell'American Association for the Advancement of Science, cita esempi di fonti di informazione e discussione in rete sulla scienza come The Yale Forum on Climate Change & The Media e il blog del New York Times Dot Earth - Climate Change and Sustainability. Nisbet ritiene che queste esperienze rappresentino l'inizio del futuro online del giornalismo scientifico (l'enfasi è nel testo originale):
The future will be online, in film, and/or multi-media, merging reporting with synthesis, analysis, personal narrative, and opinion.

[...]

The future is already here, it's time to talk about what it all means.
Non pensavo che l'affermazione dei nuovi media online potesse iniziare così presto.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.