domenica 13 maggio 2007

Spunti per interpretare le domande incomprensibili del pubblico

In una recente serata di osservazione al telescopio una signorina mi ha chiesto: "Cos'è quella linea diritta che attraversa tutto l'universo?". È solo un esempio delle domande strane e curiose che si ricevono occasionalmente dal pubblico degli eventi scientifici.

Come interpretare queste domande incomprensibili? Come rispondere?

È innanzitutto utile seguire le principali fonti di informazione del pubblico non specialistico, soprattutto la TV e i giornali. Spesso all'origine di una domanda c'è una notizia d'attualità. La letteratura specialistica può poi aiutare a precisare l'argomento partendo da indizi come fatti o circostanze citate nella domanda.

Se nonostante questi sforzi l'oggetto del quesito non è ancora chiaro, l'ultima risorsa rimane la diplomazia. A quella visitatrice ho detto che non capivo cosa intendesse chiedere perché non riesco a seguire tutti i settori della ricerca astronomica.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.