lunedì 14 luglio 2008

Paolo Amoroso su FriendFeed

Sono l'utente "amoroso" di FriendFeed, su cui mi sono registrato per fare esperimenti con strumenti di comunicazione online. Puoi seguirmi anche iscrivendoti al feed RSS (RSS fa risparmiare tempo).

FriendFeed è un aggregatore di flussi di attività generati da applicazioni Web 2.0 e social media: blog, social networking, social bookmarking, microblogging, condivisione di video e foto, e molte altre. Ha inoltre funzionalità di interazione sociale come liste di amici, commenti, gruppi di interesse, ecc.

Invece di seguire separatamente le attività di un utente su Twitter, blog, YouTube, Flickr e altri siti, FriendFeed le raccoglie in un unico spazio.

Nel mio spazio, che diventa un utile archivio, confluisce materiale sulla divulgazione e comunicazione scientifica dalle mie letture online. A volte ne parlo sul blog, oppure mi limito a segnalarlo perché non richiede un post o non ho commenti da fare. Ma riguarda anche altri miei interessi, soprattutto l'astronomia, l'esplorazione spaziale, le applicazioni web, il software e altro.

Cameron Neylon del blog Science in the Open parla di FriendFeed per gli scienziati. Spiega come funziona, come iniziare a usarlo e perché può essere utile per comunicare con i colleghi.

Usi FriendFeed? Anche per attività di divulgazione o comunicazione scientifica?

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.