giovedì 15 maggio 2008

Articolo di MicroMega sulla pseudoscienza in TV

Copertina del numero 3/2008 della rivista MicroMegaIl numero 3/2008 della rivista MicroMega contiene un articolo sulla pseudoscienza in TV di Chiara Ceci, che me ne aveva parlato quando lo stava preparando. Analizza il linguaggio televisivo delle pseudoscienze, ideato per rendere plausibili fantasie infondate mantenendo apparentemente la neutralità del dibattito scientifico.

L'articolo dedica ampio spazio al programma di Roberto Giacobbo Voyager su Rai Due e la puntata sul complottismo lunare del 3 marzo 2008. L'assenza di cultura scientifica e la ricerca di larghi ascolti a basso costo fanno ignorare alla dirigenza Rai l'effetto diseducativo di programmi di pseudo-divulgazione come Voyager, pagati con denaro pubblico.

Foto: la copertina del numero 3/2008 della rivista MicroMega (foto di Paolo Amoroso)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e richiedono l'approvazione di Paolo Amoroso prima della pubblicazione. Paolo si riserva di rifiutare quelli contenenti spam, insulti, farneticazioni pseudoscientifiche, o che non sono appropriati secondo il suo insindacabile giudizio. Inviando il commento ti assumi la responsabilità del suo contenuto. Dopo la pubblicazione del commento Paolo non accetterà richieste di cancellazione.